Monte Grappa

Con la prima nevicata dell’anno (e della stagione), ne abbiamo approfittato per fare una tranquilla passeggiata in Cima Grappa (1775 m.), un monte non lontano da casa.
Mano a mano che salivamo di quota, dai finestrini non potevamo non notare lo scenario che si mostrava ai nostri occhi: il candore della neve, la bellezza del tramonto, le strade innevate, le nuvole che coprendo la pianura, apparivano come onde del mare. 

DSC_1110

DSC_1107

E’ proprio vero che a volte si cerca di andare lontano quando invece il meglio è dietro l’angolo.

DSC_1108

Cima Grappa è una montagna molto cara a noi veneti e agli alpini in generale. E’ una cima ricca di storia che abbiamo il dovere di ricordare e che vale la pena di conoscere.

Monte Grappa è stato infatti teatro di scontri decisivi nel corso della Prima Guerra mondiale. Molti militari sono morti in questa zona e sono stati seppelliti proprio qui, nel Sacrario militare del monte Grappa. Questo ossario contiene i resti di più di diecimila militari italiani e austroungarici assieme ad un museo della Grande Guerra. Oltre al sacrario, è presente il santuario della Madonnina del Grappa. 

DSC_1118

Vista del Sacrario militare da Rifugio Bassano, 1745 m.

 

Nel corso della Seconda Guerra mondiale il Grappa fu rifugio delle formazioni partigiane. Proprio sul Grappa venne effettuata una brutale retata da parte di più di 15000 tra nazisti e fascisti per scovare 1500 partigiani. I combattenti che non vennero uccisi sul posto, vennero impiccati pubblicamente a Bassano del Grappa.

DSC_1159

Reperto storico in Cima Grappa, 1775 m.

Il territorio del Grappa (formato da numerose cime oltre alla più nota Cima Grappa), non è però solo storia. La zona offre infatti numerose attività: escursioni in estate e ciaspolate in inverno, pedalate in bicicletta, arrampicate (ai piedi del Grappa, in valle Santa Felicita, è presente una palestra di roccia) e volo libero con parapendio e deltaplano.

DSC_1146

Terminata la passeggiata, una sosta al rifugio è d’obbligo 😉

Annunci

16 thoughts on “Monte Grappa

  1. Bonsoir
    Un regard, un sourire et une main
    Chaleureuse sur l’épaule
    Valent mieux qu’un million
    De mots ou de phrases
    Ce que sent le cœur est plus profond
    Que ce qu’entends l’oreille
    Je te remercie d’être là par ton amitié
    Je te souhaite une belle fin de semaine
    Un agréable week-end
    Avec de la joie et du bonheur au sein de ta demeure
    Bises, amitié
    Bernard
    Ce jour chez moi quelques flocons de neige sans plus

    Mi piace

  2. Bonsoir

    Tiens,tiens
    Mais que fais-je par ici
    Me serais-je perdu
    Mais non ça y est je me rappelle
    Je venais te dire bonsoir
    Te souhaiter une belle soirée
    Après une petite halte chez toi
    Je vais continuer mon trajet
    Je te fais une bise d’amitié
    Bernard

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...